Salta al contenuto principale
PLATEFORME 10 digital

PLATEFORME 10 digital: Dal laboratorio alla mostra

Nell’ambito della mostra «La Mémoire du futur» il Musée de l’Elysée ha presentato per la prima volta opere in 3D: un dagherrotipo, un ferrotipo e un collage del fotografo svizzero René Burri. A tale scopo, la giovane start-up di Losanna, Artmyn, ha sviluppato una tecnologia che consente di giocare con le luci rendendo così chiara la natura delle opere. «Ma che cosa c’è da vedere?» è stata la domanda centrale che il primo test pratico ha messo in luce. Sulla base dei feedback dei visitatori, il Musée de l’Elysée ha realizzato dei brevi filmati introduttivi che analizzano in maniera investigativa i dettagli e la fattura delle opere. Chi è interessato potrà scoprire le opere anche online. Parallelamente, i musei partner della PLATEFORME 10, il Musée cantonal des Beaux-Arts e il mudac, lavorano alla digitalizzazione delle loro opere d’arte in 3D.