Salta al contenuto principale

Madame Frigo

Progetto in corso
Alimentazione

In Svizzera, un terzo dei prodotti alimentari, circa 2,2 milioni di tonnellate, finisce ogni anno nella spazzatura. Quasi la metà di tale valore riguarda i nuclei domestici. È da qui che partono due giovani donne con il loro progetto pioniere Madame Frigo: ognuno può mettere gratuitamente a disposizione di altri, in frigoriferi comunitari pubblici, gli alimenti commestibili che non consuma. Con questa offerta vicina al quotidiano, i nuclei domestici hanno la possibilità di dare un contributo positivo alla riduzione degli scarti alimentari. Per far apprezzare i prodotti alimentari anche dai giovani, Madame Frigo propone inoltre offerte di mediazione, come moduli di apprendimento e workshop.

Lanciata con successo a Berna, con il sostegno di Engagement Migros, l’offerta viene estesa ad altri luoghi in tutta la Svizzera.